Logo Garda
Garda Trentino Logo
Storia
Una terra tra due fuochi

Una terra tra due fuochi

 

Sulle tracce della Grande Guerra

Tunnel e cunicoli, fortificazioni e trincee. Suggestivi testimoni che ci raccontano della prima guerra mondiale, quando le montagne segnavano la linea del fronte tra l’esercito austro-ungarico e le forze del giovane Regno d’Italia. Oggi questi testimoni del passato sono in primo luogo mete da visitare per chi ama esplorare il Garda Trentino con gli scarponcini da trekking ai piedi e per gli appassionati di storia.

Già a partire dal 1860 ebbe luogo una graduale fortificazione della zona del Garda Trentino, all’epoca territorio dell’Impero austro-ungarico. Era noto, infatti, che, in caso di entrata in guerra dell’Italia, la linea del fronte sarebbe stata tracciata proprio qui. Quando nel 1915 l’Italia fece il suo ingresso nel primo conflitto mondiale, nel Garda Trentino iniziò la battaglia per la conquista delle vette. Nelle acque del Lago di Garda gli unici bagnanti erano le mine, mentre su in quota i soldati dovevano scavare nelle viscere rocciose della montagna per costruire tunnel e gallerie in condizioni straordinariamente avverse. Ma con il protrarsi delle ostilità nessuna delle due potenze, né l’esercito del Regno d’Italia da una parte né le esperte truppe austro-ungariche dall’altra, riuscì a guadagnare terreno in modo decisivo nella zona del Garda, e la linea del fronte si consolidò.

Frane, valanghe, lunghi inverni e terreni impervi spinsero i soldati ben oltre i limiti, costando agli eserciti un importante tributo di vite e risorse. Un capitolo triste della nostra storia che ricordiamo ancora oggi grazie ai numerosi monumenti e soprattutto all’impegno delle associazioni private dedicate alla conservazione e manutenzione delle strutture e testimonianze arrivate sino a noi. Grotte, tunnel, basi fortificate e altre infrastrutture della Grande Guerra sono aperte al pubblico e possono essere visitate. Dodici percorsi escursionistici di diversi livelli di difficoltà invitano a toccare con mano il passato attraverso le tracce scolpite sulla roccia da quei drammatici eventi.

I TREKKING DELLA MEMORIA
 
Dosso Alto | © A. Pizzato - montagnadiviaggi.it, Garda Trentino
Medio
Dintorni, Torbole sul Garda - Nago
22. Grande Guerra: Doss Casina e Dosso Alto
Distanza 7,2 km
Durata 3 h 20 min
Dislivello (+) 448 m
Dislivello (-) 452 m
Stato
aperto
il lago di Ledro da Dromaè | © Alice Russolo, Garda Trentino
Medio
Riva del Garda, Ledro
Dromaé - Cima d'Oro
Distanza 11,5 km
Durata 6 h 00 min
Dislivello (+) 1.128 m
Dislivello (-) 1.128 m
Stato
aperto
Trekking al Bosco Caproni | © Archivio Garda Trentino (ph. Tommaso Prugnola), Garda Trentino
Facile
Arco
Bosco Caproni e Trincee di Vastrè
Distanza 5,4 km
Durata 2 h 20 min
Dislivello (+) 220 m
Dislivello (-) 217 m
Stato
aperto
Medio
Ledro
Passo Nota
Distanza 14,9 km
Durata 5 h 00 min
Dislivello (+) 877 m
Dislivello (-) 876 m
Stato
aperto
L'arrivo al Rifugio Pernici | © Stefania Oradini, North Lake Garda Trentino
Medio
Riva del Garda
Grande Guerra: da Malga Grassi al Rifugio Pernici
Distanza 2,5 km
Durata 2 h 08 min
Dislivello (+) 558 m
Dislivello (-) 3 m
Stato
aperto
I forti del Monte Brione | © Archivio Garda Trentino (ph. Watchsome), Garda Trentino
Facile
Riva del Garda, Arco
I Forti del Monte Brione
Distanza 6,1 km
Durata 3 h 00 min
Dislivello (+) 375 m
Dislivello (-) 375 m
Stato
aperto
Croce sotto Pichea | © Daniele Mosna, Garda Trentino
Facile
Riva del Garda, Ledro
Galleria Riccabona
Distanza 2,2 km
Durata 1 h 00 min
Dislivello (+) 223 m
Dislivello (-) 7 m
Stato
aperto
Ponale | © Archivio APT Garda Dolomiti - Watchsome, Garda Trentino
Facile
Riva del Garda, Ledro
Sentiero del Ponale (da Riva del Garda)
Distanza 6,4 km
Durata 3 h 00 min
Dislivello (+) 470 m
Dislivello (-) 5 m
Stato
aperto
I camminamenti delle trincee | © Alice Russolo, Garda Trentino
Facile
Ledro
Colle di Santo Stefano
Distanza 1,1 km
Durata 30 min
Dislivello (+) 33 m
Dislivello (-) 33 m
Stato
aperto
Monte Corno | © Archivio Garda Trentino (ph. Tommaso Prugnola), Garda Trentino
Medio
Arco, Torbole sul Garda - Nago, Dintorni
Grande Guerra: Monte Corno
Distanza 6,9 km
Durata 3 h 10 min
Dislivello (+) 560 m
Dislivello (-) 560 m
Stato
aperto
Defensionmauer | © F. Novali , Garda Trentino
Medio
Ledro, Riva del Garda
Grande Guerra: Sentiero del Defensionmauer "A. Lutteri"
Distanza 8,8 km
Durata 5 h 00 min
Dislivello (+) 400 m
Dislivello (-) 400 m
Stato
aperto
Croce dell'Ussol | © Staff Outdoor Garda Trentino AC, Garda Trentino
Medio
Ledro
Bocca de l'Ussol
Distanza 9,1 km
Durata 4 h 30 min
Dislivello (+) 889 m
Dislivello (-) 890 m
Stato
chiuso
Panorama dal Segrom | © Archivio APT Garda Trentino, North Lake Garda Trentino
Medio
Torbole sul Garda - Nago
23. Grande Guerra: sulla dorsale del Segrom fino a Malga Zures
Distanza 5,1 km
Durata 2 h 30 min
Dislivello (+) 451 m
Dislivello (-) 451 m
Stato
aperto
Scala Santa | © Staff Outdoor Garda Trentino VB, Garda Trentino
Medio
Ledro, Riva del Garda
Grande Guerra: Cima Nodice e la “Scala Santa”
Distanza 3,1 km
Durata 2 h 01 min
Dislivello (+) 313 m
Dislivello (-) 313 m
Stato
aperto
Nelle gallerie della Grande Guerra lungo il percorso | © G.P. Calzà ©APT Garda Trentino , Garda Trentino
Difficile
Ledro
Grande Guerra: da Biacesa a Cima Rocca
Distanza 6,5 km
Durata 2 h 30 min
Dislivello (+) 712 m
Dislivello (-) 710 m
Stato
aperto