Logo Garda
Top

Garda Dolomiti Tour

Tenno, Arco, Comano, Riva del Garda, Dro & Drena, Valle dei Laghi
Categoria
Difficoltà
Difficile
Durata
8:00
Durata in ore
Distanza
66.6
Distanza in km
Stato
aperto
Periodo consigliato
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dec

Un percorso lungo e di straordinaria bellezza paesaggistica,senza difficoltà significative.

Segnaletica: 738. Garda Dolomiti Tour

Spesso, i percorsi MTB molto lunghi sono anche impegnativie adatti solo a biker esperti. Il Garda Dolomiti tour rappresenta una piacevole eccezione: estendendosi per oltre 66 chilometri a partire da Riva del Garda, non presenta trail tecnici, salite eccessivamente lunghe o ripide, né tratti conrischio di caduta. Si può definire a tutti gli effetti un giro da „relax in sella“, chepassa accanto a molti dei più suggestivi punti di interesse della regione. Il Lago di Tenno, l‘incantevole Val Lomasona, i paesaggi bucolici di Comano, le bizzarreformazioni rocciose della Forra del Limarò e i diversi scorci lungo la Valle del Sarca rendono questo percorso un‘esperienza indimenticabile.

Ulteriori informazioni e link utili

Per ulteriori informazioni su percorsi, servizi bike (noleggi, officine, shop, ecc...) e alloggi a misura di sportivo: Garda Trentino - +39 0464 554444

Dati percorso
Difficile
Numero percorso
Lunghezza
66,6 km
Durata
8 h 00 min
Dislivello (+)
1.510 m
Dislivello (-)
1.510 m
Tecnica
Impegno fisico
Paesaggio
Punto più alto
895 m
Punto più basso
67 m
Consiglio dell'autore

La scelta tra unapproccio rilassato con l‘e-bike o uno più impegnativo con la bici tradizionale è lasciata alla preferenza personale di ogni biker.

Indicazioni sulla sicurezza

ITRS - International Trail Rating System

L’ITRS è una metodologia oggettiva per classificare percorsi e trail dal punto di vista dei biker valutando quattro aspetti:

  • Difficoltà tecnica: livello di abilità necessario
  • Forma: effetto combinato di lunghezza, salita e discesa
  • Fattore Wilderness: pianificazione necessaria tenuto conto della ricezione telefonica, delle opzioni di soccorso, dell’approvvigionamento di acqua e della fauna selvatica
  • Esposizione: conseguenze di un’eventuale caduta

Scopri di più sul sistema ITRS e verifica la classificazione di questo itinerario nella galleria fotografica.

 

Safety Tips

  • Indossa sempre il casco.
  • Pianifica la tua uscita.
  • I sentieri sono condivisi con altri fruitori. Dai sempre la precedenza agli escursionisti a piedi.
  • Controlla la velocità in base alla tua esperienza.
  • Percorri lentamente i sentieri affollati, sorpassa con cortesia e rispetto.
  • Non abbandonare mai i percorsi segnalati, non percorrere sentieri chiusi.
  • Evita i sentieri in caso di fango per non danneggiarli ulteriormente.
  • Rispetta la proprietà pubblica e privata.
  • Sii sempre autosufficiente.
  • Non viaggiare solo/a in zone isolate.

Le informazioni contenute in questa scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha quindi valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. In questo senso decliniamo ogni responsabilità per eventuali cambiamenti subiti dall’utente. Si consiglia, comunque, di accertarsi, prima di effettuare un’escursione, sullo stato dei luoghi e sulle condizioni ambientali o meteorologiche.

Punto di partenza
Riva del Garda
Indicazioni

Un giro ad Anello che parte dal centro storico di Riva del Garda e percorre la ciclabile che porta fino a Varone, da qui inizia la salita che raggiunge prima uno dei Borghi più belli d’Italia, Canale di Tenno con il suo lago e poi il Monte Calino. Da qui si sale attraverso la strada forestale della Val di Tovo e poi si prosegue verso la Val Lomasona che ci condurrà a Comano Terme. Da qui si prosegue lungo la strada che ci condurrà al Ponte Balandin e da qui si percorre la ciclabile del Limarò, al suo termine inizierà la discesa che porta fino a Sarche per poi proseguire verso Pietramurata prima e poi verso Dro passando per le vicinanze del lago Bagattoli. Raggiunta la località Oltra e superato l’abitato di Dro si arriva al Maso Lizzone e al bivio si continua sul lungo il falso piano raggiungendo cosi Ceniga. Da qui in un batter d’occhio si raggiunge Arco, il centro storico prima e la zona industriale poi, arrivando così alla conclusione del percorso e al punto di partenza.

Mezzi pubblici

I centri principali del Garda Trentino - Riva del Garda, Arco, Torbole sul Garda, Nago - sono collegati da diverse linee bus urbane ed extraurbane, che permettono di raggiungere i punti d'accesso ai percorsi.

Riva del Garda e Torbole sul Garda sono raggiungibili anche con il servizio di navigazione pubblica.

Informazioni aggiornate su orari e tratte.

Come arrivare
Dove parcheggiare

Parcheggio presso il vecchio ospedale di Riva (Via Rosmini) e l’ex-cimitero (Viale Damiano Chiesa).

Parcheggi a pagamento: Terme Romane (Viale Roma), Vecchia stazione (Largo Medaglie d’Oro), Ex-agraria (Via Lutti), Area ex-Cattoi (Viale Rovereto).

Le escursioni in sella alla tua bicicletta richiedono abbigliamento e attrezzatura specifica. Anche in occasione di uscite relativamente brevi e agevoli, è sempre meglio essere ben equipaggiati per non incorrere in spiacevoli sorprese e per fronteggiare imprevisti come, ad esempio, un temporale improvviso o un calo di energia: anche gli imprevisti fanno parte del divertimento!

Ricordati inoltre di valutare bene il tipo di percorso che stai affrontando, le località che prevedi di attraversare e la stagione in corso. Ha piovuto? Attenzione! I sentieri saranno più scivolosi e quindi bisogna essere più cauti.

Cosa portare con sé durante un’escursione in bicicletta?

  • scorta d'acqua adeguata in base al proprio fabbisogno (considerate temperatura, possibilità di rifornimento, durata del percorso)
  • snack (per esempio, frutta secca o barrette)
  • giacca antivento e antipioggia
  • maglia e calze di ricambio
  • crema solare
  • occhiali da sole
  • guanti da bici
  • mappa o dispositivo gps
  • torcia meglio se da casco o manubrio (un imprevisto o un guasto tecnico possono dilungare i tempi dell'escursione
  • kit di primo soccorso
  • kit di riparazione bici per rimediare incidenti meccanici
  • fischietto di segnalazione

Lascia sempre detto a qualcuno dove sei diretto e quanto tempo hai previsto per la tua escursione.

Il numero unico di emergenza è 112.

Potrebbe interessarti anche...
Scopri i tour correlati
Malga Giù | © Archivio Garda Trentino, Garda Trentino
Medio
Ledro
Variante Caset Pubregn - Trail
Distanza 12,3 km
Durata 2 h 00 min
Dislivello (+) 230 m
Dislivello (-) 1.080 m
Stato
aperto
Castel Madruzzo | © Archivio Garda Trentino (ph. Watchsome), Garda Trentino
Medio
Dro & Drena, Valle dei Laghi
Cavedine - Tour
Distanza 32,8 km
Durata 4 h 10 min
Dislivello (+) 870 m
Dislivello (-) 870 m
Stato
aperto
Pista Ciclabile - Dro | © Archivio APT Garda Trentino (ph. Vuilleumier) , Garda Trentino
Facile
Arco, Dro & Drena
Dro Family Tour
Distanza 9,6 km
Durata 1 h 05 min
Dislivello (+) 57 m
Dislivello (-) 58 m
Stato
aperto
Passo della Morte | © Archivio Garda Trentino (ph. Uli Stanciu), North Lake Garda Trentino
Difficile
Arco, Comano, Valle dei Laghi, Dro & Drena
Passo della Morte Trail-Tour
Distanza 58,3 km
Durata 8 h 30 min
Dislivello (+) 2.140 m
Dislivello (-) 2.140 m
Stato
aperto
Il castagneto del Bosco Caproni | © Archivio Garda Trentino, Garda Trentino
Medio
Dro & Drena, Arco
Carobbi - Tour
Distanza 24,4 km
Durata 3 h 25 min
Dislivello (+) 760 m
Dislivello (-) 760 m
Stato
aperto
Bike Marathon Riva del Garda | © Lule, Garda Trentino
Difficile
Arco, Comano, Dro & Drena, Riva del Garda, Tenno
Ronda Grande (All Mountain)
Distanza 74,7 km
Durata 6 h 30 min
Dislivello (+) 3.149 m
Dislivello (-) 3.149 m
Stato
aperto