Logo Garda
Bocca Caset – Stazione di inanellamento

Bocca Caset è un punto speciale sulle montagne che sovrastano la Valle di Ledro. Da qui passano infatti gli uccelli migratori che in autunno si spostano verso l’Africa.

Proprio per questa particolarità, Bocca Caset è stata fin dall’Ottocento meta dei cacciatori che stendevano le loro reti per catturare i volatili. Si racconta che nel 1929 oltre 27 mila uccellini finirono nei loro carnieri! Oggi questo tipo di caccia è vietato e c’è un altro tipo di “cacciatori” che si interessa alle piccole creature. Sono i ricercatori del MUSE – Museo delle Scienze di Trento che monitorano con pazienza il passaggio degli uccelli, fissando piccoli anelli alle loro zampe per poterne tracciare rotte e abitudini.

L’attività scientifica si concentra tra agosto e ottobre: in questo periodo gli esperti del MUSE propongono anche laboratori e attività didattiche.

Bocca Caset è una delle aree cuore della Riserva di Biosfera Alpi Ledrensi e Judicaria”: un territorio premiato dall’UNESCO per la sua incredibile biodiversità e per il suo straordinario patrimonio storico-culturale. Per chi volesse approfondire la conoscenza di flora e fauna che caratterizzano questa zona, consigliamo la visita del Centro Visitatori di Tremalzo, a breve distanza dalla stazione di inanellamento.

Galleria
Informazioni
Bocca Caset – Stazione di inanellamento
Bocca Casèt - 38067 Tremalzo
Mappa
Potrebbe interessarti anche...
Scopri i punti di interesse correlati