Logo Garda

29° edizione Forum del Garda

Viticultura e Enoturismo
Galleria
Info

Trattasi della 29 edizione del “Forum del Garda”, promosso come da tradizione dai tre Rotary Club rivieraschi (Peschiera e del Garda Veronese, Salò-Desenzano del Garda e Riva del Garda), per favorire l’approfondimento e la discussione di tematiche di interesse generale per il futuro del Lago di Garda. Quest’anno lo organizzazione è affidata al Rotary Club Riva del Garda. L’appuntamento è fissato lunedì 6 maggio, presso l’Hotel Du Lac et Du Parc Grand Resort , a Riva del Garda, con inizio alle ore 18:00
Per questa edizione, con organizzazione affidata al Rotary Club altogardesano, è stato deciso il seguente tema: “La viticoltura del Lago di Garda: la tradizione, la sua proiezione nel futuro, la relativa sostenibilità e la promozione dell’enoturismo”.

Il sistema gardesano con il suo clima di transizione e il suo entroterra ricco di valenze ambientali ed identitarie è una delle più significative realtà vitivinicole e una delle destinazioni turistiche più importanti nel panorama europeo. Entrambi i settori devono però misurarsi con le impellenti sfide del nostro tempo rappresentate dalla sostenibilità e dall’innovazione dell’offerta al fine di mantenere adeguati livelli di competitività e il gradimento del pubblico dei consumatori e dei turisti. Questi argomenti saranno al centro di questo convegno.
Il Forum si pone l’obiettivo di aprire una sorta di “finestra sul futuro” dei territori che si rispecchiano nel più grande lago italiano, accettando la sfida del cambiamento e nella consapevolezza che il futuro dei settori turistici ed enologici dipenderà sempre di più dalla qualità dell’ambiente, dall’autenticità della vacanza e da un sistema dell’accoglienza orientato ai valori dell’esperienza, dell’emozione e del benessere. 
Parlando di vini e di territori, i relatori e le relatrici avranno così modo di collegarsi al sistema turistico locale, per mettere a fuoco i punti di forza che contribuiscono a creare i veri tratti distintivi e competitivi del Lago di Garda come stile e destinazione. 

Sono questi i contenuti della prolusione all’incontro che verrà tracciata da Enzo Merz, esperto enogastronomico e Coordinatore scientifico di questa edizione del Forum del Garda, dopo la quale è prevista la prima relazione della giornata a cura del prof. Attilio Scienza dell’Università degli Studi di Milano. Nel suo intervento “La cultura del vino nella Valle del Sarca e nell’Alto Garda”. Analogamente, Francesco Spagnolli, enologo e già direttore del Centro scolastico dell’Istituto agrario di San Michele/Fondazione Mach, con la relazione “Gli spumanti prodotti sulle tre sponde del lago di Garda”. L’identità enologica delle zone di produzione della sponda veronese del Lago, caratterizzata da vini di elevata eleganza, leggerezza e finezza, verrà ripercorsa con la relazione “Viticoltura e vini della sponda veronese del Lago di Garda” da Nicola Frasson, collaboratore del Gambero Rosso. Altra relazione di spessore sarà quella di Giovanna Prandini, Presidente di Ascovilo (Associazione Consorzi Tutela Vini Lombardi) che si soffermerà sull’identità produttiva e le caratteristiche identitarie della “Viticoltura e vini della sponda bresciana del Lago di Garda”.
Il tema relativo alla “Sostenibilità vitivinicola nel territorio gardesano” verrà approfondito da Alberto Gelmetti, Responsabile dell’Unità di Viticoltura del Centro di Trasferimento Tecnologico della Fondazione Mach, mentre Silvio Rigatti, Presidente dell’APT Garda Dolomiti SpA, con tema “La promozione dell’enoturismo nel territorio gardesano”, illustrerà i contenuti del Piano Strategico di Destinazione che prevede importanti iniziative, alleanze e sinergie con il settore viticolo delle cosiddette “aree interne” dell’Alto Garda.
Dopo la tavola rotonda moderata dal giornalista Walter Nicoletti, conduttore di Buonagricoltura, le conclusioni spetteranno a Emilio Pedron, consulente nel settore vitivinicolo ed esperto di marketing territoriale, il quale si soffermerà sull’importanza di comprendere l’evoluzione della domanda nei settori turistici ed enogastronomici.
 

CONSULTA IL PROGRAMMA QUI

Tutte le date
06.05.2024 18:00 - 23:00 (Durata 05 h 00 min)
Mappa
Sala convegni Hotel Du Lac e Du Parc
Riva del Garda - Viale Rovereto 44
Informazioni
Rotary Club Riva del Garda
Viale Dante 14/A - 38066 Riva del Garda
Potrebbe interessarti anche...
Scopri eventi correlati
Mercato contadino Arco
  • 02.01 - 31.12.2024 (Ogni martedì)
  • Arco
  • 08:00 - 13:00
DiVinNosiola
  • 21.03 - 01.04.2024
  • Valle dei Laghi
Mercato contadino Riva del Garda
  • 05.04 - 27.12.2024 (Ogni venerdì)
  • Riva del Garda
  • 08:00 - 13:00
Festa della Fioritura
  • 19.05 2024
  • Ledro
  • 11:00 - 15:30
Nar per erbe con le due chiacchiere
  • 19.05 2024
  • Riva del Garda - Malga Grassi
  • 09:00 - 17:00
Rievocazione storica dei voti di S. Abbondio o dei 12 Sabati
  • 25.05 - 28.05.2024
  • Dro & Drena