Logo Garda
Covid 19 Vacanze Sicure per un soggiorno sereno e senza preoccupazioni Scopri di più Chiudi
Top
Sulla cima del Monte Brento
Arco, Dro, Garda Trentino
Aggiungi ai preferiti
Categoria
Difficoltà
Medio
Durata
3:08
Durata in ore
Distanza
11.1
Distanza in km
OSEN
Periodo consigliato
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dec
Un percorso dedicato agli escursionisti che cercano sentieri poco battuti, immersi nella natura, e con panorami di ampio respiro sulla valle del Sarca. 

Questo itinerario esplora il Monte Brento, che sovrasta imponente la Valle del Sarca. Sul suo versante meno scosceso nasconde fitti boschi e pascoli che offrono uno scenario perfetto per un trekking in giornata, con qualche tratto esposto che regala la giuste dose di adrenalina. 

Salendo si attraversa il "pra dei muci" (prato dei mucchi). Una leggenda narra che un montanaro, rimasto nei prati sul monte per tagliare l'erba, rifiutandosi di scendere a valle per la festività dell'Assunta, vide il fieno raccolto faticosamente in mucchi trasformato in cumuli di terra. 

 

Ulteriori informazioni e link utili
  • Per ulteriori informazioni su percorsi, servizi (guide, shop, rifugi  ecc...) e alloggi a misura di escursionista: APT Garda Trentino - Tel. +39 0464 554444 - www.gardatrentino.it
Dati percorso
Medio
Lunghezza
11,1 km
Durata
3 h 08 min
Salita
470 m
Discesa
467 m
Tecnica
Impegno fisico
Paesaggio
Punto più alto
1.511 m
Punto più basso
1.041 m
Consiglio dell'autore
Il Monte Brento, con il suo versante strapiombante verso la Valle del Sarca, è una delle pareti più frequentate del Garda Trentino per i suoi itinerari alpinistici
Indicazioni sulla sicurezza

L'itinerario non presenta particolari difficoltà tecniche, ma presenta alcuni punti particolarmente esposti. Il sentiero SAT 408B è classificato EE, ovvero consigliato agli escursionisti esperti

Le informazioni contenute in questo scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha quindi valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. In questo senso decliniamo ogni responsabilità per eventuali cambiamenti subiti dall’utente. Si consiglia, comunque, di accertarsi, prima di effettuare un’escursione, sullo stato dei luoghi e sulle condizioni ambientali o meteorologiche.  

Punto di partenza
Malga San Giovanni - Parcheggio
Indicazioni

Dal parcheggio presso Malga San Giovanni imboccare la strada sterrata che sale tra casette ben curate fino all'incrocio con il sentiero SAT 408. Su questo sentiero, proseguire fino a Malga Valbona. Riprendere il SAT 408 e successivamente il SAT 408B che porta alla cima del Monte Brento, segnalata da una croce in legno: il sentiero è esposto, con panorama sulla Valle del Sarca e sulle Giudicarie, sui laghi di Santa Massenza e Toblino, sul gruppo del Brenta e sul lago di Garda. Per la discesa, proseguire sul sentiero SAT 408B fino al punto di partenza.

Come arrivare
Da Varignano, frazione di Arco, si segue la strada che sale verso Padaro e arriva fino a San Giovanni al Monte (11 km ca). 
Dove parcheggiare
Parcheggio libero in prossimità di Malga San Giovanni 

Le escursioni in montagna richiedono abbigliamento e attrezzatura specifica. Anche in occasione di uscite relativamente brevi e agevoli, è sempre meglio essere ben equipaggiati per non incorrere in spiacevoli sorprese e per fronteggiare imprevisti come ad esempio un temporale improvviso o un calo di energia.

Cosa portare per un trekking in montagna?

Nello zaino (per un'escursione giornaliera di norma si consiglia un 25/30L) è bene portare:

  • boraccia (1L)
  • snack (per esempio, frutta secca o cioccolato)
  • kit di pronto soccorso
  • giacca antivento
  • una maglia in pile
  • maglietta e calze di ricambio (possibilmente chiusi in un sacchetto di plastica)
  • indossate o almeno portate nello zaino un paio di pantaloni lunghi
  • cappellino
  • crema solare
  • occhiali da sole
  • guanti
  • fischietto per farsi rintracciare in caso di emergenza
  • numero telefonico in caso di emergenza: 112

Indossate inoltre calzature adatte al percorso ed alla stagione. Il piano di calpestio dei sentieri può essere irregolare o sconnesso ed un paio di scarponcini vi proteggerà dalle distorsioni. Un pendio erboso, una placca di roccia o un sentiero ripido, se bagnati, possono diventare pericolosi senza calzature adeguate.

Per finire...
... non dimenticate la macchina fotografica! Servirà per immortalare l'escursione e gli innumerevoli scorci mozzafiato che il Garda Trentino nasconde ad ogni angolo. Se poi volete condividere con noi i vostri ricordi potete usare l'hashtag #GardaTrentino

Potrebbe interessarti anche...
Scopri i tour correlati
Arco, Garda Trentino
Lunghezza 7,3 km
Durata 3 h 35 min
Salita 288 m
Arco, Riva del Garda, Tenno, Garda Trentino
Lunghezza 32,4 km
Durata 12 h 25 min
Salita 450 m
Arco, Garda Trentino
Lunghezza 5,0 km
Durata 2 h 00 min
Salita 167 m
Garda Trentino
Lunghezza 8,1 km
Durata 3 h 25 min
Salita 217 m
Riva del Garda, Arco, Garda Trentino
Lunghezza 6,9 km
Durata 3 h 00 min
Salita 295 m
Dro, Arco, Garda Trentino
Lunghezza 11,5 km
Durata 4 h 30 min
Salita 417 m