Logo Garda
Covid 19 Vacanze Sicure per un soggiorno sereno e senza preoccupazioni Scopri di più Chiudi
Top
GardaTrek - Top Loop 6: Nel Giardino d'Europa
Garda Trentino
Aggiungi ai preferiti
Categoria
Difficoltà
Difficile
Durata
7:00
Durata in ore
Distanza
11.6
Distanza in km
Periodo consigliato
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dec

Questa tappa porta sul Monte Baldo, noto per la sua flora eccezionalmente varia (da qui l'appellativo "Giardino d'Europa") e per gli incredibili panorami sul lago di Garda. 

In questa tappa si affronta l'ultima salita del circuito GardaTrek: destinazione è il Monte Altissimo, uno dei punti più amati e frequentati dei monti che circondano il lago di Garda. 

La tappa è lunga e impegnativa, con più di 1800 metri di dislivello. Non ci sono punti di ristoro lungo il percorso: ricordate quindi di portare acqua e qualcosa da mangiare durante il trekking. 

Il sentiero SAT 601 su cui si snoda gran parte dell'itinerario è parte del Sentiero della Pace, un itinerario di lunga percorrenza che unisce i luoghi più significativi lungo la linea di fronte della Grande Guerra in Trentino. Malga Zures, punto di passaggio del nostro percorso, è stata teatro di scontri violenti e nasconde un complesso sistema di fortificazioni sotterranee con uno sviluppo di ben 4 km.

Salendo di quota, il percorso raggiunge il Parco Naturale Locale del Monte Baldo,  una zona protetta caratterizzata da un'eccezionale biodiversità.

Ulteriori informazioni e link utili
  • Ulteriori informazioni sul Parco Naturale Locale del Monte Baldo sono disponibili sul sito del parco 
  • Per approfondire storia e percorsi della Grande Guerra in Trentino, incluso il Sentiero della Pace: www.trentinograndeguerra.it 
  • Per ulteriori informazioni su percorsi, servizi (guide, shop, rifugi  ecc...) e alloggi a misura di escursionista: APT Garda Trentino - Tel. +39 0464 554444 - www.gardatrentino.it
Dati percorso
Difficile
Lunghezza
11,6 km
Durata
7 h 00 min
Salita
1.833 m
Discesa
4 m
Tecnica
Impegno fisico
Paesaggio
Punto più alto
2.052 m
Punto più basso
220 m
Consiglio dell'autore
Si dice che dal rifugio Damiano Chiesa, nelle giornate terse, la vista possa spaziare fino alla laguna veneta. 
Indicazioni sulla sicurezza

Percorso impegnativo per dislivello e lunghezza, privo di punti di appoggio, ma sempre su sterrata o facile sentiero. La quota raggiunta impone di avere calzature e vestiario adeguato.

Le informazioni contenute in questo scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha quindi valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. In questo senso decliniamo ogni responsabilità per eventuali cambiamenti subiti dall’utente. Si consiglia, comunque, di accertarsi, prima di effettuare un’escursione, sullo stato dei luoghi e sulle condizioni ambientali o meteorologiche.

Punto di partenza
Nago
Indicazioni

Si parte da Nago, attraversando il paese e seguendo le indicazioni per il Monte Baldo e il sentiero SAT 601. Si sale di quota su sentiero fino a fino a Malga Zures. Da qui in avanti si segue sempre il segnavia 601 fino ad arrivare al Monte Varagna. Si percorre un pianoro per poi salire tra i mughi. Dopo un tratto rettilineo si sale un pendio con una serie di tornanti fino a giungere al Rifugio Altissimo Damiano Chiesa. Dalla cima dietro al rifugio si ha una vista spettacolare sul Garda Trentino ma anche sull’intero lago.

Mezzi pubblici

Nago è raggiungibile con la linea nr. 3 del trasporto urbano oppure con la linea Riva - Rovereto. 
Orari aggiornati su www.gardatrentino.it.  

Come arrivare

Come arrivare nel Garda Trentino: www.gardatrentino.it

Dove parcheggiare
A Nago è possibile lasciare la macchina al parcheggio pubblico in prossimità della rotonda (Parcheggio Coel/via del Trenim)

L'itinerario proposto non presenta tratti attrezzati né vie ferrate, non sono quindi necessari casco e attrezzatura di autoassicurazione. Tuttavia, considerato l'impegno fisico richiesto, la lunghezza delle tappe e la presenza di tratti anche esposti, questo tipo di percorso è consigliato a persone ben allenate, dotate di capacità di orientamento e abituate a frequentare la montagna.

Per affrontare il GardaTrek serve una normale attrezzatura da trekking in ambiente alpino, che consigliamo di completare con giacca a vento e pile in caso di improvviso maltempo, torcia, biancheria di ricambio, occhiali da sole e crema protettiva, borraccia, snack.

Potrebbe interessarti anche...
Scopri i tour correlati
Dro, Arco, Garda Trentino
Lunghezza 16,3 km
Durata 7 h 50 min
Salita 1.908 m
Ledro, Garda Trentino
Lunghezza 10,8 km
Durata 5 h 00 min
Salita 757 m
Riva del Garda, Ledro, Garda Trentino
Lunghezza 13,7 km
Durata 7 h 00 min
Salita 1.706 m
Arco, Ledro, Dro, Riva del Garda, Tenno, Garda Trentino
Lunghezza 92,2 km
Durata 47 h 00 min
Salita 1.966 m
Garda Trentino
Lunghezza 7,6 km
Durata 2 h 50 min
Salita 630 m
Arco, Garda Trentino
Lunghezza 11,8 km
Durata 4 h 00 min
Salita 1.788 m