Logo Garda
Covid 19 Vacanze Sicure per un soggiorno sereno e senza preoccupazioni Scopri di più Chiudi
Pesca
Zone e regolamenti

La pesca nel Garda Trentino

Zone di pesca e di pescatori

Chi adora trascorrere il tempo libero con in mano ami, mulinelli e canne da pesca rimarrà affascinato dalla varietà offerta dal Lago di Garda e dal Lago di Ledro. Altrettanto entusiasmanti per gli appassionati di pesca sono anche il fiume Sarca e le acque minori del Garda Trentino. Le principali specie di pesci che popolano quest’area sono la trota, il cavedano, l’alborella, la tinca, la trota fario, il barbo, il luccio, la carpa e alcune rarità come il carpione, una specie autoctona del Lago di Garda.

Per pescare nei laghi e nei fiumi del Garda Trentino non c’è bisogno di una licenza di pesca, è sufficiente avere con sé una tessera giornaliera o settimanale rilasciata dall’associazione pescatori locale. Puoi richiedere questa tessera presso tutti gli uffici informazioni di Riva del Garda, Arco, Torbole sul Garda e Pieve di Ledro, oppure online sul sito di Trentino Fishing. Per le regioni Veneto e Lombardia si applicano i rispettivi regolamenti regionali. La pesca delle anguille e del carpione è vietata tutto l’anno e in tutto il Lago di Garda.