Logo Garda
Covid 19 Vacanze Sicure per un soggiorno sereno e senza preoccupazioni Scopri di più Chiudi
Olio d’oliva
Fresco di frantoio

L’olio d’oliva del Lago di Garda

L’oro verde

Sono due le cose che rendono speciale l’olio di oliva del Garda Trentino. La prima è il gusto. La seconda il fatto che, tra le zone di produzione tradizionale dell’olio di oliva, il Garda Trentino è la più settentrionale al mondo. Il microclima favorevole che caratterizza la zona a nord del Lago di Garda permette di produrre un olio di prima scelta anche al 46° parallelo.

Da secoli l’ulivo viene coltivato nel rispetto della natura sui soleggiati campi terrazzati del Garda Trentino. Gli uliveti locali sono un bene culturale tramandato da coltivatori responsabili e lungimiranti di generazione in generazione. È così che nasce l’olio d’oliva di qualità superiore.

Tra le varietà di olive del Garda spicca in particolare la Casaliva, una specie autoctona molto pregiata. Se ne ricava un olio extra vergine dal colore verde-dorato e dal delicato profumo di mandorle verdi, carciofi ed erbe selvatiche.

L’ambizione e la maestria dei produttori del Lago di Garda sono state premiate con prestigiosi riconoscimenti a livello nazionale e internazionale. L’attribuzione della Denominazione di Origine Protetta da parte della Unione europea nel 1998 ha segnato un momento decisivo nella definizione della politica orientata alla qualità. I Comuni di Arco, Nago-Torbole, Riva del Garda e Tenno sono membri dell’associazione nazionale delle Città dell’Olio.

L’olio DOP Garda Trentino è uno dei pochi oli d’oliva italiani a soddisfare i rigidi criteri di qualità DOP, e racchiude in ogni bottiglia l’orgoglio e la storia di un’intera regione.

 

 

i produttori