Home Cosa fare Sport & Fun Water Sport
booking
blog
meteo
webcam
social wall

Nuoto in acque libere - Lago di Garda Trentino

Nuoto Lago di Garda

Quale miglior modo di praticare sport immersi nella natura?
La nostra zona offre molti bacini adatti al nuoto, in particolare:

Il lago di Tenno sia per il suo colore intenso sia per le dimensioni contenute (700m x 400m circa) è considerato una grande piscina naturale perfetta per nuotare, anche intorno alla sua caratteristica isola, ottimo punto di riferimento per le traversate.

Seppur molto tranquillo e riparato, presenta sorgenti fredde che creano sbalzi di temperatura anche molto elevati. Indossa sempre la muta.

Il lago di Ledro offre quattro spiagge principali adatte al nuoto sotto costa: Pieve, Mezzolago, Besta a Molina e Pur. Da Pieve a Mezzolago la distanza è di circa 1 Km; altrimenti le anse formate dalle spiagge di Besta o Pur misurano circa 500 m, sono abbastanza riparate dal vento e l’acqua non è molto mossa.

E’ anche possibile attraversare tutto il lago di ledro a nuoto – meglio prima delle 11:00 o dopo le 18:00 per la totale mancanza di onde (2,5 Km).

Anche il nuoto sul lago di Garda è un’esperienza da provare. Il Garda è in grado di trasformarsi in un piccolo mare, anche per le caratteristiche dei venti. E’ bene quindi scegliere un momento della giornata adatto (meglio la mattina oppure la sera) in cui le onde non siano troppo grandi e il vento più moderato. Viste le dimensioni e il traffico del lago è sempre meglio nuotare costeggiando la riva, con prudenza e in sicurezza.

 

FOCUS VENTI LAGO DI GARDA

Sul lago di Garda soffiano prevalentemente due venti. Il loro meccanismo è simile a quello della brezza marina. Di notte e durante le prima ore della giornata (fino alle 11-12 circa) il Pelèr soffia da Nord verso il lago creando una sorta di “corrente” che porta al largo. Da mezzogiorno fino al calar del sole, l’Ora soffia da Sud verso terra, creando un moto ondoso molto significativo.

 

AMICI NUOTO RIVA

 

NUOTARE IN SICUREZZA

 

Nuotare in acque libere non è come nuotare in piscina. Prima di tuffarti, controlla le condizioni meteo: il vento può mutare velocemente, il moto ondoso può aumentare, può iniziare a piovere, anche con temporali. È fondamentale essere equipaggiati in modo adeguato: anche se l’acqua sembra calda indossa sempre la muta, oltre a darti un supporto al galleggiamento, ti protegge da correnti fredde.

È bene essere prudenti e prendere delle semplici misure di sicurezza:

• nuota sempre lungo la riva (entro i 100 metri), in caso di necessità raggiungere la spiaggia e farsi notare da qualcuno a terra sarà più immediato;

• nuota sempre in compagnia, anche un compagno in canoa o SUP può essere un valido supporto;

• segnala sempre la tua presenza in modo visibile usando una boa galleggiante legata in vita e indossando una cuffia di un colore che faccia contrasto (rossa, gialla o arancio), il traffico delle imbarcazioni è molto fitto sul lago di Garda;

• scegli spiagge balneabili, tieniti lontano dalle zone portuali e dai corridoi di lancio delle imbarcazioni a motore;

• evita i fiumi, specialmente le foci: la corrente può variare di intensità e di temperatura improvvisamente e il fondale non è pulito e sicuro.

 

 

iscriviti alla nostra

Newsletter
INVIA

Ti potrebbe interessare anche ...

BOOKING
  • Nessun costo di prenotazione
  • Offerte esclusive
  • Piattaforma sicura al 100%
  • Prenotazioni +39 0464 554444

Sito ufficiale di Garda Trentino S.p.A. - Azienda per il Turismo:

Riva del Garda (TN) Largo Medaglie d'oro, 5

Tel: +39 (0464) 554444 - Fax: +39 (0464) 025442

E-mail: info@gardatrentino.it

PEC: gardatrentino@pec.gardatrentino.it

Torbole sul Garda - Nago (TN) Lungolago Conca d'oro, 25

Arco (TN) Viale delle Palme, 1

Registro Imprese Trento, C.F. e P. IVA 01855030225

Cap. Soc. € 499.000,00 I.V. - REA N. 182762

Share