Home
booking
blog
meteo
webcam
Ricerca e Prenota
Arrivo
Partenza
Quantità
Adulti
Bambini
Cerca

Dro

Dro fra natura incontaminata e arte

Abbracciato da tre incantevoli laghi, il lago di Garda, il lago di Cavedine e il lago di Toblino, il comune di Dro in provincia di Trento è una delle più antiche comunità della valle del Sarca. 
Il suo centro storico profuma di storia e passato con i suoi tradizionali portali di pietra egregiamente scolpiti, le torri, i piccoli archi e le stradine irregolari che risalgono al periodo medioevale. 

Di notevole interesse storico e architettonico sono la chiesa sconsacrata dei S.S. Sisinio, Martirio e Alessandro, la chiesa Barocca di S. Antonio e la torre Guaita di Pietramurata, frazione di Dro.  

Provenendo da Arco in direzione nord lungo la ciclabile che costeggia il fiume Sarca vi imbatterete nel ponte romano di Ceniga e da lì in avanti una natura verdeggiante e intensa si aprirà alla vostra vista. 
Il paesaggio che circonda Dro è suggestivo, l’aspetto quasi desertico si alterna con angoli ricchi di vegetazione. 
Una delle caratteristiche più affascinanti della sua rigogliosa natura è la presenza di blocchi di roccia di dimensioni gigantesche di origine glaciale riconosciute come biotopo fra le più estese d’Europa: le Marocche. Il paesaggio è lunare ed è possibile persino osservare delle impronte di dinosauri, un erbivoro e un carnivoro lunghi oltre 6 metri. 

Ma Dro è anche e soprattutto rinomata per le sue pareti rocciose, fra le più belle di tutta l’area, proprio per questo, è apprezzata tra gli appassionati di free climbing e arrampicata che la scelgono per le loro vacanze attive. La sua posizione inoltre offre la possibilità di escursioni e passeggiate, sia a piedi che in mountain bike.  Ma Dro non è solo bianca e affascinante roccia. Sul territorio sono presenti delle verdeggianti coltivazioni di frutteti e vigneti, che producono le rinomate Susine di Dro DOP, eccellenza  altogardesana e il tipico e profumatissimo Vino Santo trentino.

Negli ultimi anni Dro è diventata centro nevralgico di performance artistiche di alto livello. La storica centrale idroelettrica di Fies, di stampo asburgico e risalente al 1911, è attualmente adibita a centro di creazione e produzione delle arti contemporanee. Ogni anno ospita il Festival Drodesera, laboratorio di sperimentazione e sede di prestigiosi eventi internazionali che fanno di Dro e il suo ambiente circostante una destinazione a tutto tondo, da scoprire man mano in un intreccio perfetto fra natura, storia, sport e cultura. 

 

richiedi info
  • Dro - Ponte Romano
  • Dro - Ponte Romano
  • Dro - Pruni in fiore
  • Dro - Marocche
  • Dro - Garda Jazz
  • Dro - Crossodromo Ciclamino

iscriviti alla nostra

Newsletter
INVIA
BOOKING
  • Nessun costo di prenotazione
  • Offerte esclusive
  • Piattaforma sicura al 100%
  • Prenotazioni +39 0464 554444
Offerte Speciali

Sito ufficiale di Garda Trentino S.p.A. - Azienda per il Turismo:

Riva del Garda (TN) Largo Medaglie d'oro, 5

Tel: +39 (0464) 554444 - Fax: +39 (0464) 025442

E-mail: info@gardatrentino.it

PEC: gardatrentino@pec.gardatrentino.it

Torbole sul Garda - Nago (TN) Lungolago Conca d'oro, 25

Arco (TN) Viale delle Palme, 1

Registro Imprese Trento, C.F. e P. IVA 01855030225

Cap. Soc. € 499.000,00 I.V. - REA N. 182762

Share