Logo Garda
Covid 19 Vacanze Sicure per un soggiorno sereno e senza preoccupazioni Scopri di più Chiudi
Pescato
Fresco di rete

Acqua dolce, pesce prelibato

Fresco di rete

Una buona notizia per i pescatori e gli amanti dei piatti a base di pesce: sia il Lago di Garda che il Lago di Ledro sono straordinariamente pescosi, e lo stesso vale anche per lo spettacolare Lago di Tenno e il fiume Sarca.

Trote, coregoni, alborelle, agoni, lucci, tinche, persici e anguille sono solo alcune delle specie ittiche che si trovano nelle acque del Garda Trentino. Segnaliamo in particolare la trota del Garda che, come suggerisce il nome, vive solo nel lago più grande d’Italia. Le acque medie e basse del fiume Sarca sono invece molto ricche di lasche e barbi. 

Tra le eccellenze ittiche che crescono solo nelle acque del Lago di Garda spicca anche il carpione. Si tratta di una pregiata specie endemica che fino a pochissimi anni fa era data per scomparsa, ma che ad oggi sta tornando a ripopolare il suo habitat naturale, anche grazie al divieto di pesca in vigore. Questa eccellenza della gastronomia lacustre dall’alto valore nutrizionale si distingue dagli altri salmonidi per il sapore delicato che ben si sposa con le altre specialità del Garda Trentino.

A completare l’offerta di pesce fresco ci sono gli allevamenti di salmerino e trote (iridea e fario). La recente certificazione IGP conferita alla trota e il salmerino del Trentino dimostra come le tradizioni secolari e le più avanzate tecnologie possano essere combinate per ottenere i migliori risultati. 

Dal punto di vista culinario, il pesce fresco del Garda Trentino è eccellente sia cotto velocemente alla piastra che preparato secondo le ricette tipiche locali. E poi basta aggiungere un pizzico di creatività per inventare piatti sempre nuovi e personalizzati.