Home Cosa fare
booking
blog
meteo
webcam

Pinacoteca: Testimonianze figurative dal territorio tra XIV e XIX secolo

Tre sezioni permanenti dedicate alla Pinacoteca, Storia e Archeologia, mostre temporanee e visita al Mastio
Telefono
h. 10.00 > 18.00
€ 5,00 / Ridotto € 2,50
Categoria: Arte & Cultura / Mostra Museo La Rocca | Riva del Garda

EVENTO ANNULLATO

 

Giugno  | 10.00 - 18.00 ( dal giovedì alla domenica )

Da Luglio fino all’ 8 novembre | 10.00 - 18.00 ( tutti i giorni )
Dicembre 2020 e gennaio 2021: aperture speciali in via di definizione

Oltre alle collezioni completano il percorso di visita le due mostre temporanee "Il sacro e il quotidiano. II villaggio tardoantico a San Martino ai Campi" e "Fermoimmagine. L'evoluzione della Gardesana Occidentale da 22 a 2 ruote". 

 

In ottemperanza alle norme per limitare il contagio, l'accesso dei visitatori avverrà previa igienizzazione mani. All'interno del museo sarà necessario indossare la mascherina, mantenere il distanziamento di 1 metro e seguire un percorso che prevede l'uscita sul parco della Rocca.
Un nuovo sistema informativo mediante QR-code permetterà inoltre di approfondire le tematiche durante la visita.

Per garantire la sicurezza di ciascuno pur godendosi una piacevole permanenza in museo, sarà incoraggiata la prenotazione alle visite guidate, agli eventi e alle iniziative organizzate dal MAG per tutta la stagione estiva, salvo diverse disposizioni.
 
Apertura TORRE APPONALEDa luglio all’ 8 novembre , tutti i giorni dalle 10 alle 18
La Galleria Segantini di Arco è chiusa da fine 2019 per lavori di ristrutturazione.

 

All'interno della Rocca di Riva del Garda, antico castello medievale a specchio sul lago, ha sede il Museo Alto Garda con le sue tre sezioni permanenti, dispiegate sui tre piani dedicati alla Pinacoteca, all'Archeologia e alla Storia, e gli spazi riservati alle mostre temporanee.


Irrinunciabile, per chi visita il Museo, la salita al Mastio, ovvero la torre principale della Rocca da cui si apre una suggestiva immagine della città e del lago di Garda.

Lo sguardo sul paesaggio storico e contemporaneo - indagato dalle diverse angolature che comprendono le discipline della fotografia, della pittura, del disegno e della ricerca storico-scientifica - è una delle impronte più marcate che contraddistinguono l'attività espositiva e di ricerca del MAG.

Il percorso della Pinacoteca illustra secolo dopo secolo l’evolversi della cultura figurativa in area gardesana, documentandone la peculiarità, dovuta alle molteplici influenze derivanti dalla particolare collocazione geografica, quale terra di confine.

INvento è invece uno spazio dedicato ai bambini e alle famiglie, concepito con l’ottica dell’imparare divertendosi. Consiste in un percorso-laboratorio permanente, attrezzato con isole didattiche e giochi creativi, a cui si aggiungono la possibilità di sperimentare materiali e tecniche pittoriche e una divertente caccia al tesoro tra le opere delle collezioni.

Da non perdere gli appuntamenti per famiglie : INvento Kit

 

 

 

  • Museo Alto Gardacredits Pierluigi Faggion
  • Museo Alto Gardacredits Pierluigi Faggion
  • Umberto Lilloni, Riva. Lago di Garda, 1947,olio su tela
  • credits Michele Miorelli
Altri contatti:
MAG - Museo Alto Garda P.zza Cesare Battisti, 3/A, Riva del Garda Tel: +39 0464 573869 www.museoaltogarda.it
Richiedi info

iscriviti alla nostra

Newsletter
INVIA

Ti potrebbe interessare anche ...

BOOKING
  • Nessun costo di prenotazione
  • Offerte esclusive
  • Piattaforma sicura al 100%
  • Prenotazioni +39 0464 554444

Sito ufficiale di Garda Trentino S.p.A. - Azienda per il Turismo:

Riva del Garda (TN) Largo Medaglie d'oro, 5

Tel: +39 (0464) 554444 - Fax: +39 (0464) 025442

E-mail: info@gardatrentino.it

PEC: gardatrentino@pec.gardatrentino.it

Torbole sul Garda - Nago (TN) Lungolago Conca d'oro, 25

Arco (TN) Viale delle Palme, 1

Registro Imprese Trento, C.F. e P. IVA 01855030225

Cap. Soc. € 499.000,00 I.V. - REA N. 182762

Share